Formazione agli stranieri: la mediazione culturale come strumento di trasferimento di conoscenza

Un altro obiettivo di qualità raggiunto da SIL labor: in prima linea nella formazione dei lavoratori stranieri. SIL labor ha attivato collaborazioni con associazioni / enti di mediazione culturale per consentire il trasferimento di conoscenze in materia di sicurezza e igiene del lavoro al personale straniero impiegato nelle attività produttive laddove la barriera linguistica rappresenta un ostacolo. Su richiesta delle aziende e in confromità a quanto previsto nell’Accordo Stato Regioni per la formazione dei lavoratori con scarse capacità di comprensione delle lingua italiana, è possibile attivare il servizio di mediazione culturale per i principali idiomi.