Il nuovo registro elettronico per la tracciabilità dei rifiuti

Reggio Emilia, 20 marzo 2019

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 36 del 12 febbraio 2019 la Legge n. 12 del 11 febbraio 2019Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 14 dicembre 2018, n.135, recante disposizioni urgenti in materia di sostegno e semplificazione per le imprese e per la pubblica amministrazione” che a partire dal 13 febbraio 2019 rende definitiva l’abrogazione del SISTRI e contemporaneamente introduce il Registro elettronico nazionale per la tracciabilità dei rifiuti, gestito direttamente dal Ministero dell’Ambiente, il cui funzionamento è demandato ad un futuro decreto dello stesso Ministero.

I soggetti tenuti ad iscriversi al Registro, entro un termine che sarà individuato da un successivo decreto, sono:

  • enti e imprese che effettuano il trattamento dei rifiuti;
  • produttori di rifiuti pericolosi;
  • enti e imprese che raccolgono o trasportano rifiuti pericolosi a titolo professionale;
  • commercianti ed intermediari di rifiuti pericolosi;
  • Consorzi istituiti per il recupero e il riciclaggio di particolari tipologie di rifiuti;
  • per quanto riguarda i rifiuti non pericolosi, i soggetti produttori iniziali di rifiuti non pericolosi da lavorazioni industriali, artigianali e derivanti da attività di recupero e smaltimento di rifiuti, i fanghi prodotti dalla potabilizzazione e da altri trattamenti delle acque e dalla depurazione delle acque reflue e da abbattimento di fumi.

Le modalità di organizzazione e funzionamento del Registro elettronico nazionale verranno fissate con decreto del Ministero dell’Ambiente.

Si precisa pertanto che dal 1° gennaio 2019 e fino alla piena operatività del Registro elettronico nazionale, la tracciabilità dei rifiuti è garantita attraverso gli adempimenti previgenti ovvero: compilazione dei formulari di identificazione dei rifiuti, tenuta dei registri di carico e scarico e trasmissione del MUD.

I nostri consulenti sono a Vs. disposizione per eventuali chiarimenti.
Per ulteriori informazioni:
Tel: 0522.331031 – Fax: 0522.392300 – e-mail: info@silweb.it
Rif. Salsi Manuela, Cavazzoni Chantal, Bronzoni Simone, Bertani Gianmarco, Croci Gianmarco