Pagamento diritti entro il 30 APRILE 2020: recupero rifiuti in regime semplificato

Reggio Emilia, 15 aprile 2020


Pagamento diritti entro il 30 APRILE 2020: recupero rifiuti in regime semplificato

Siamo con la presente a ricordare che entro il 30 aprile 2020 dovranno essere versati, dalle aziende interessate, i diritti di iscrizione al registro delle Aziende che eseguono attività di recupero rifiuti in procedura semplificata (art. 216 del D.Lgs. 152/06 e ss.mm.i.).

Gli operatori iscritti al Registro delle Aziende che svolgono attività di Recupero Rifiuti ai sensi dell’art. 216 del D.Lgs. 152/06 e ss.mm.i. (attività in modalità semplificata) devono versare il diritto annuale d’iscrizione al fine di poter mantenere attiva l’iscrizione al Registro e conservare quindi i requisiti necessari per esercitare l’attività di recupero in procedura semplificata dei rifiuti.

L’entità della somma da versare è stabilita in relazione alle quantità complessive dei rifiuti “trattabili” annualmente (in base a quanto iscritto al Registro provinciale al momento della comunicazione). Si sottolinea che per impianti dove si svolgano più attività (ad es. R3 e R5) le relative quantità vanno sommate per ottenere la Classe tabellare effettiva.

Per l’intero territorio regionale il versamento deve essere eseguito su C.C. bancario come segue:
– IBAN: IT 05 T 02008 02435 000104059154;
– INTESTATARIO: ARPAE – Agenzia regionale per la prevenzione, l’ambiente e l’energia dell’Emilia-Romagna, via Po n.5 – 40139 Bologna (BO);
– CAUSALE: SAC di (indicare la Provincia di pertinenza es. Reggio Emilia) – D.M. 350/98 diritti iscrizione 2020 per l’attività di recupero (indicare l’attività di recupero effettuata: es. R5, R13, ecc.), ragione sociale, p.IVA e indirizzo stabilimento.
– IMPORTO: variabile a seconda della classe di attività (cioè della quantità massima di rifiuti autorizzati) come da tabella di seguito riportata.

Si riportano di seguito gli importi dovuti:

Classe Importo dovuto
Classe 1: quantità annua di rifiuti superiore o uguali a 200.000 t € 774,69
Classe 2: quantità annua di rifiuti superiore o uguale a 60.000 t e inferiore a 200.000 t € 490,64
Classe 3: quantità annua di rifiuti superiore o uguale a 15.000 t e inferiore a 60.000 t € 387,34
Classe 4: quantità annua di rifiuti superiore o uguale a 6.000 t e inferiore a 15.000 t € 258,23
Classe 5: quantità annua di rifiuti superiore o uguale a 3.000 t e inferiore a 6.000 t € 103,29
Classe 6: quantità annua di rifiuti inferiore a 3.000 t € 51,65

I nostri consulenti sono a Vs. disposizione per eventuali chiarimenti.

Per ulteriori informazioni:
Tel. 0522.331031
E-mail: info@silweb.it
Rif. Salsi Manuela, Cavazzoni Chantal, Bronzoni Simone, Bertani Gianmarco, Croci Gianmarco.