Privacy: il nuovo regolamento europeo

Il 24 maggio 2016 è entrato ufficialmente in vigore il nuovo Regolamento sulla privacy n. 2016/679, che diventerà definitivamente applicabile in via diretta in tutti i Paesi UE a partire dal 25 maggio 2018; termine entro il quale le aziende dovranno adeguarsi alla nuova direttiva.

Il nuovo Regolamento introduce una serie di obblighi per le tutte le imprese che trattano dati personali, nell’ottica della maggiore tutela per gli interessati.

Il Regolamento introduce regole più chiare in materia di informativa e consenso, definisce i limiti al trattamento automatizzato dei dati personali, pone le basi per l’esercizio di nuovi diritti, stabilisce criteri rigorosi per il trasferimento dei dati al di fuori dell’UE ridefinendo le sanzioni in caso di violazione dei dati personali.

Per Titolari e Responsabili del trattamento le novità sono diverse, le principali riguardano:

  • l’onere di dimostrare l’adozione, senza convenzionalismi, di tutte le misure privacy adottate nel rispetto del Regolamento Europeo;
  • redigere e conservare opportune documentazioni quali i Registri delle attività di trattamento (art. 30) in cui riportare tutte le modalità di trattamento dati svolte sotto la responsabilità del titolare al trattamento o del responsabile;
  • cooperare con l’autorità di controllo notificando qualsiasi violazione dei dati personali alla stessa e al diretto interessato;
  • effettuare la valutazione d’impatto sulla protezione dei dati;
  • valutare la necessità di designare il Data Protection Officer.

SIL engineering, attraverso tecnici qualificati, è in grado di gestire il passaggio al nuovo regolamento europeo.

link: Regolamento sulla privacy 2016/679