UNI ISO 45001 – Sistemi di Gestione per la salute e la sicurezza sul lavoro

Lo standard OHSAS 18001 (Occupational Health and Safety Assessment Series) è stato fino al 12 Marzo 2018 l’unico strumento internazionalmente riconosciuto e idoneo per consentire alle Organizzazioni il conseguimento della conformità legislativa e il miglioramento continuo in materia di tutela della salute e sicurezza dei lavoratori.

A partire da tal data la UNI ISO 45001 ha sostituito la OHSAS 18001 con il medesimo obiettivo ma con l’ambizione di guidare le aziende, con un forte approccio direzionale che consideri le aspettative di tutte le parti interessate, alla definizione di idonei strumenti per la reale tutela della salute e sicurezza dei lavoratori e al miglioramento continuo.

Le novità in sintesi:

  • Struttura dei requisiti secondo Annex per favorire l’integrazione con altri schemi ove già presenti o di futura implementazione (qualità, ambiente,….)
  • Analisi del contesto operativo, parti interessate e loro requisiti, analisi dei rischi e opportunità
  • Maggior consultazione dei lavoratori e dei loro rappresentati (la sicurezza è un processo partecipato)
  • Maggior impegno della direzione
  • Lavoratori: consapevolezza e non solo formazione (da ruolo passivo ad attivo)
  • Approccio globale ai rischi e non solo il DVR
  • Comunicazioni efficace
  • Gestione, controllo e miglioramento dei rischi più incisiva
  • Gestione più dettagliata dei fornitori e degli appalti
  • Minor rigidità nella gestione documentale ma approccio consapevole a quanto necessario per dimostrare la conformità
  • Maggior risalto al miglioramento continuo

Si ricorda che l’implementazione e la certificazione dei sistemi di gestione per la salute e sicurezza hanno i seguenti principali vantaggi:
– maggior organizzazione del “chi fa cosa” attraverso strumenti operativi e procedure semplici ma efficaci;
– riconoscimento economico annuale mediate riduzione del premio assicurativo versato all’INAIL;
– adozione in automatico delle parti corrispondenti al modello di organizzazione e gestione esimente dalla responsabilità amministrativa secondo il D.Lgs. 231/2001;
– maggior visibilità e credibilità nei confronti delle parti interessate.

SIL engineering è in grado di supportare le aziende nella transizione, nell’implementazione e adozione del sistema di gestione per la salute e sicurezza dei lavoratori.